• Home
  • Veggies
  • La caponata light – un’abbuffata di verdure

La caponata light – un’abbuffata di verdure
Spesa totale: 5,00€

0 0
La caponata light – un’abbuffata di verdure

Condividilo sui tuoi social network:

Puoi copiare e condividere questo url

Ingredienti

Regola le porzioni:
700 g Melanzane
300 g Pomodori ramati
300 g Peperoni rossi
300 g Patate
300 g Sedano
300 g Carote
75 g Olive nere
40 g Capperi
30 g Cipolle
30 g Pinoli
1 ciuffetto Menta
1 ciuffetto Basilico
2 cucchiai Aceto
1 cucchiaino Zucchero
2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
q.b Pepe Nero
q.b Sale

Questa ricetta non ha bisogno di presentazione. È un must della cucina italiana...

Caratteristiche:
    Cucina:

      Ingredienti

      Preparazione

      Condividi

      La caponata è un mix di verdure che può essere consumato come piatto unico durante una cena o un aperitivo.

      Una meraviglia tipica della mia terra per gli amanti della cucina vegetariana. Il piatto che vi proporrò è infatti una variante light della ricetta tradizionale.

      Ecco i vari passaggi. Prima di tutto tagliate le melanzane e cospargetele di sale. Attendete circa un’ora affinché fuoriesca il liquido amarognolo. Contemporaneamente mettete a bagno in acqua fredda la cipolla con un po di sale per eliminare il forte odore. Mentre attendete le melanzane e la cipolla, potete iniziare a tagliare tutte le verdure a dadini.

      Preriscaldate il forno a 180°, prendete una teglia e foderatela con la carta da forno. Versate le carote, le patate, i peperoni, il sedano, i pomodori, le melanzane e la cipolla scolata. Aggiungete i pinoli, sale e pepe e lasciate cuocere per 30 minuti mescolando di tanto in tanto. Se vedete che le verdure sono un po secche, aggiungete un bicchiere di acqua. Superati i 30 minuti potete unire le olive, i capperi sciacquati, la menta, il basilico ed infine l’aceto e lo zucchero per l’agrodolce. Fate cuocere per altri 10 minuti e la caponata è pronta.

      Solitamente non va servita calda, per questo motivo potete conservarla in frigo e consumarla anche nei due giorni seguenti.

       

      Altre ricette con melanzane ► parmigiana di melanzane, polpette di melanzane.

      Maionese Vegan
      precedente
      Come preparare la maionese vegan
      hamburger di lenticchie
      prossima
      Ricetta facile dell’hamburger di lenticchie
      Maionese Vegan
      precedente
      Come preparare la maionese vegan
      hamburger di lenticchie
      prossima
      Ricetta facile dell’hamburger di lenticchie

      Aggiungi Commento