Gnocchi di Barbabietola al Pesto
SPESA TOTALE: 5€

0 0
Gnocchi di Barbabietola al Pesto

Condividilo sui tuoi social network:

Puoi copiare e condividere questo url

Ingredienti

Regola le porzioni:
200 gr Barbabietole
800 gr Patate
50 gr Basilico
15 gr Pinoli
30 gr Parmigiano Reggiano
100 ml Olio extravergine d'oliva
200 gr circa Farina di grano duro
1 spicchio Aglio
q.b. Sale
q.b. Pepe Nero

Il cibo trova sempre coloro che amano cucinare!

Caratteristiche:
    Cucina:

      Ingredienti

      Preparazione

      Condividi

      La creatività a tavola è molto importante. E l’utilizzo dei colori aiuta a dare un effetto ancora più decorativo ai nostri piatti. Chiaramente non bisogna tralasciare la bontà e la qualità. Gli gnocchi di barbabietola al pesto contribuiscono ad attivare il nostro senso del gusto, della vista, dell’olfatto e influenzano positivamente le nostre emozioni. Il viola infatti è il colore che ricerchiamo quando necessitiamo di idee per progetti futuri.

      Seguite questa ricetta che vi sarà utile in alcuni momenti della vita quando avrete bisogno di nuovi stimoli positivi.

      Per il pesto: Prendete il frullatore e versate il basilico, i pinoli, il parmigiano, l’olio e l’aglio. Sale e pepe quanto basta. Processate e mettete da parte per iniziare subito la preparazione degli gnocchi.

      Per gli gnocchi: Innanzitutto dovete bollite le barbabietole e le patate separatamente in acqua salata (circa 20 minuti). Lasciatele raffreddare e private entrambi della buccia. In un frullatore processate le barbabietole fino a creare una purea dal colore intenso che verserete in un contenitore insieme alle patate precedentemente schiacciate.

      Rompete un uovo ed iniziate ad impastare gli gnocchi aggiungendo a poco a poco la farina. Quando l’impasto non sarà più umido potete dividerlo in piccole porzioni (più o meno 8). Create dei rotoli lunghi con le mani e tagliate dei piccoli gnocchetti di circa 3 cm.

      Lasciate seccare leggermente gli gnocchi mentre bolle l’acqua in pentola. Fateli cuocere per circa 3/5 minuti e non appena saliranno a galla, potrete scolarli delicatamente con un mestolo forato e servirli con il pesto fatto in casa e del formaggio grana a scaglie. Un filo di olio extravergine d’oliva e pepe nero macinato per concludere.

       

      Se vi è piaciuta questa ricetta, provate ► le Polpette Autunnali di Zucca e Ricotta!

       

      Polpette di Zucca e Ricotta
      precedente
      Polpette Autunnali Di Zucca e Ricotta
      Quinoa spinaci e melograno
      prossima
      Insalata di Quinoa con Spinaci e Melograno
      Polpette di Zucca e Ricotta
      precedente
      Polpette Autunnali Di Zucca e Ricotta
      Quinoa spinaci e melograno
      prossima
      Insalata di Quinoa con Spinaci e Melograno

      Aggiungi Commento